szdf

<prec succ>
________________________________________________________________________________________________________________________

NUOVO POLO SCOLASTICO E SPORTIVO IN SAN PIETRO VIMINARIO_ 2010 _ padova

 

 

 

L’area di intervento si configura come uno spazio agricolo incluso nel paesaggio veneto, localizzata ai margini del centro abitato, un nucleo che non presenta caratteristiche urbane significative. L’idea di progetto nasce dall’analisi del territorio circostante e dalla constatazione di come l’associazione di un segno architettonico e paesaggistico con una geometria molto marcata riescano a strutturare un sistema territoriale di grande impatto.

 

Il tema paesaggistico è l’elemento unificatore di tutta la progettazione e nasce dalla volontà di interpretare come elemento di qualificazione dell’intervento il paesaggio veneto, attraverso la reinterpretazione degli spazi urbani come nodi strutturali di un ideale percorso incentrato sulla sua esplorazione.


La piazza viene vista come spazio elettivo delle attività collettive; cioè di quelle funzioni che richiedono edifici speciali, non più riconducibili ad aggregazioni di unità elementari, come avviene per il tessuto abitativo.
La palestra disposta parallelamente alla viabilità esistente, in posizione sopraelevata rispetto all’invaso sottostante, vuole essere un punto di riferimento per l’intervento in progetto e per la città intera, un Landmark capace di innescare interazioni urbane, con il resto della città, caricando di significato i percorsi che al di sotto di essa si sviluppano.
Sul fronte opposto il complesso scolastico, reagisce al contorno, in maniera divergente. Da una parte, le geometrie nette dei corpi scuola e della mensa, generano un fondale scenico per la “piazza” in progetto, dall’altra la voglia di mantenere vivo il rapporto con il territorio agricolo circostante, trasforma le coperture inclinate in grandi e continui viali “verdi” percorribili, che si protendono sullo spazio urbano attraverso un belvedere che offre un punto di vista privilegiato sul nuovo spazio urbano. La continuità dell’elemento naturale viene arricchito da un taglio vetrato che durante il giorno, offre uno scorcio visivo sugli spazi distributivi delle scuole sottostanti e durante la notte illumina l’intorno.

________________________________________________________________________________________________________DATI DI PROGETTO

Localizzazione: san pietro viminario (padova)

oggetto: concorso internazionale di idee per la creazione di un polo scolastico e sportivo comprendente: scuola dell'infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado, palestra, spazi pubblici


gruppo di progettazione :

angelo delli gatti (adstudio), maurizio gontier (adstudio),

Prof. costantino patestos

massimiliano salzotto (adstudio), demetrio campolo, massimiliano ferrari

esito: progetto partecipante