szdf

<prec succ>
________________________________________________________________________________________________________________________

GIU#002_edificio bifamiliare in settimo torinese

 

L’intervento si inserisce in un contesto urbano di nuovo ampliamento della città di Settimo Torinese, in diretto contatto con le campagne circostanti.
Da questa considerazione di partenza, il progetto si sviluppa in modo da coniugare questi due aspetti del contesto, interpretando in modo contemporaneo il dialogo tra città e campagna.
Al fine di spezzare la continuità di facciata, i volumi delle due unità immobiliari vengono staccati e traslati. Da questi due semplici gesti progettuali ne deriva una complessità compositiva capace di generare una nuova qualità spaziale della tipologia residenziale bifamiliare. A livello funzionale le unità hanno accessi indipendenti. Lo spazio diurno si compone di un ambiente unico soggiorno/pranzo su cui si apre l’ampia cucina; entrambi presentano doppio affaccio su strada e giardino. Un disimpegno permette di distribuire la zona giorno/notte e l’arrivo della scala dall’interrato. Tale spazio non è da intendersi come sola distribuzione ma bensì come filtro e nodo connettivo tra le varie parti dell’edificio. Tale rinnovata importanza di questo spazio, il più delle volte sottovaluto, viene resa manifesta anche in facciata dove una vetrata continua, schermata da frangisole lignei, illumina l’interno.
Una scala conduce dalla zona giorno al sottotetto open space con lavanderia. L’interrato si compone di cantina, taverna e servizi igienici; l’autorimessa è accessibile da una rampa che conduce alla strada.
Le pensiline continue disposte sui due lati dell’edificio garantiscono la buona conservazione delle pareti intonacate, mentre i fronti di testa sono trattati completamente in pietra naturale.
Il servizio svolto, qui brevemente riassunto, è stato presentato per evidenziare l’attenzione progettuale che è stata adottata nel considerare il contesto. Risulta però chiaro ai progettisti che il luogo in cui si inserirà il servizio in affidamento è localizzato in zona di media montagna e che le soluzioni progettuali da adottare dovranno essere calibrate rispetto alle relative problematiche locali.

________________________________________________________________________________________________________DATI DI PROGETTO

Localizzazione: Settimo Torinese (TO), via Consolata

Servizi oggetto dell’incarico: Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori di Costruzione Civile Residenziale
Committente: Privato – società GANDAL srl

tempistica: Progetto preliminare, definitivo e esecutivo:
inizio GENNAIO 2007 – termine MARZO 2007
Direzione Lavori: inizio SETTEMBRE 2007 – termine SETTEMBRE 2008 - IN CORSO