szdf

<prec succ>
________________________________________________________________________________________________________________________

LAU#001_ristorante in settimo torinese

 

L’edificio oggetto d’intervento di ristrutturazione si trova nel cuore del centro storico della città, prospiciente la piazza del municipio. L’alta visibilità dell’intervento e il carattere storico del fabbricato, ricco di valenze culturali per la città stessa, hanno portato ad un atteggiamento progettuale rispettoso delle preesistenze. Sia la volumetria che la facciata su piazza sono rimaste invariate; all’interno, a seguito dei necessari interventi strutturali di consolidamento atti a garantire la solidità dell’edificio, il poco spazio a disposizione è stato adeguato alle necessità dettate dalla funzione.
Il ristorante è necessariamente distribuito su 4 livelli. Il piano terra ospita la cassa, il forno a legna a vista per la cottura delle pizze ed i servizi igienici. Al piano interrato è stata realizzata una ricca cantina di vini con sale degustazione, al primo piano sono presenti le sale di ristorazione, mentre la cucina è posizionata al piano secondo. Un montavivande ogni livello permette ai camerieri di effettuare le lavorazioni più frequenti. Particolare attenzione è stata rivolta allestimento degli interni; la scelta dei materiali, delle luci e degli arredi è stata calibrata in funzione delle atmosfere che si voleva ricreare all’interno dei singoli locali.
Il servizio svolto, qui brevemente riassunto, è il risultato di un lavoro attento a coniugare spazi e funzioni di ristorazione con le caratteristiche intrinseche ed estrinseche che connotano il luogo di intervento.
Tale luogo e le preesistenze hanno influenzato inevitabilmente la progettazione. Seppur il contesto in cui si inserirà l’intervento in affidamento sia localizzato in zona con altre caratteristiche, l’atteggiamento progettuale che si vuole portare avanti è rivolto a definire uno stretto legame tra luogo ed edificio, con un occhio di riguardo alla tradizione costruttiva valdostana. La realizzazione di plastici di progetto e modelli virtuali dell’edificio e del contesto saranno, per l’amministrazione, validi strumenti di valutazione delle potenzialità progettuali indagate.

________________________________________________________________________________________________________DATI DI PROGETTO

Localizzazione: Settimo Torinese (TO), via Consolata

Servizi oggetto dell’incarico: Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori di Costruzione Civile Residenziale
Committente: Privato – società GANDAL srl

tempistica: Progetto preliminare, definitivo e esecutivo:
inizio GENNAIO 2007 – termine MARZO 2007
Direzione Lavori: inizio SETTEMBRE 2007 – termine SETTEMBRE 2008 - IN CORSO